Torna ad inizio pagina

Dettagli procedura

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL’ARTICOLO 1, COMMA 2, LETT. B) DEL D.L. 76/20, CONVERTITO NELLA LEGGE 120/2020, COSÌ COME MODIFICATO DAL DECRETO LEGGE 31 MAGGIO 2021 N. 77, CONVERTITO, CON MODIFICHE, DALLA L. 108/2021, PER L’AFFIDAMENTO DEL REVAMPING DELLO STIR AL FINE DI VALORIZZARE LA FRAZIONE SECCA TRITOVAGLIATA (FST) E PRODURRE POLIMERI DA RICICLARE

Ente: Gisec S.p.A.
Oggetto: AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL’ARTICOLO 1, COMMA 2, LETT. B) DEL D.L. 76/20, CONVERTITO NELLA LEGGE 120/2020, COSÌ COME MODIFICATO DAL DECRETO LEGGE 31 MAGGIO 2021 N. 77, CONVERTITO, CON MODIFICHE, DALLA L. 108/2021, PER L’AFFIDAMENTO DEL REVAMPING DELLO STIR AL FINE DI VALORIZZARE LA FRAZIONE SECCA TRITOVAGLIATA (FST) E PRODURRE POLIMERI DA RICICLARE
Tipo di fornitura:
  • Lavori
Tipologia di gara: Manifestazione di Interesse
Modalità di espletamento della gara: Telematica
CIG: -
Stato: Scaduta
Centro di costo: Ufficio Siti e Discariche
Data pubblicazione : 05 luglio 2022 17:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 19 settembre 2022 12:00:00
Data scadenza: 26 settembre 2022 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione richiesta:

Elenco chiarimenti

Chiarimento n. 1

Domanda:

buongiorno, avremmo bisogno di poter consultare eventuale capitolato speciale, capitolato tecnico, elaborati progettuali o quant'altro per poter procedere ad una analisi approfondita dei lavori oggetto del bando. 

Risposta:

Si chiarisce che, trattasi di manifestazione di interesse per l’acquisizione di uno studio di fattibilità tecnico-economico e pertanto non è stata elaborata nessuna fase progettuale. A seguito dell’acquisizione degli studi di fattibilità, così come previsto dalla Manifestazione, l’operatore economico aggiudicatario dell’eventuale successiva procedura negoziata dovrà eseguire sia la progettazione che la costruzione. Allo stato attuale, l’obiettivo della stazione appaltante è quello di verificare la fattibilità tecnico-economica dell’intervento.

Chiarimento n. 2

Domanda:

in riferimento alle Referenze di cui al punto c dell’art . 8 dell’Avviso Esplorativo, si richiede se invece “di aver realizzato direttamente o come mandataria di una precedente RTI un impianto di caratteristiche simili (recupero plastiche pregiate da rifiuto urbano indifferenziato)” può essere considerato come equivalente l’aver progettato a livello esecutivo impianti di recupero plastiche pregiate da rifiuto urbano indifferenziato”. 

Risposta:

No. Si chiede di aver realizzato un impianto simile a quello oggetto di manifestazione di interesse (impianto recupero e selezione plastica).

Chiarimento n. 3

Domanda:

Si chiede se il sopralluogo sia obbligatorio in quanto non evidente dal bando.

Risposta:

No. Così come previsto dall’art. 9 del bando-manifestazione, il sopralluogo è facoltativo.

Chiarimento n. 4

Domanda:

in riferimento all'art. 8 (lett. C) dell'avviso pubblico in questione, si chiede di conoscere se il requisito dic he trattasi possa essere assolto a mezzo di opera similare realizzata per conto di un committente privato.

Risposta:

Si

Chiarimento n. 5

Domanda:

SPETT.LE GISEC SPA, si chiedono delucidazioni in merito a quanto riportato nel bando di gara a pag.4 paragrafo 3. "Dichiarazione assunzione di responsabilità nella commercializzazione dei rifiuti recuperati per almeno 5 anni". In particolare si chiede cosa si intende o se si tratta di un refuso. Distinti saluti

Risposta:

Non trattasi di refuso. L'obiettivo della manifestazione è quello di ricercare un operatore economico o più operatori economici in associazione non solo per la progettazione ed esecuzione dell'impianto oggetto della procedura ma capace anche di garantire alla GISEC, per almeno cinque anni, la commercializzazione (vendita) dei polimeri selezionati.

Chiarimento n. 6

Domanda:

AVVISO DI RIAPERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE

Risposta:

AVVISO DI PUBBLICAZIONE PER LA RIAPERTURA DEI TERMINI PER IL SERVIZIO DI AFFIDAMENTO DEL REVAMPING DELLO STIR AL FINE DI VALORIZZARE LA FRAZIONE SECCA TRITOVAGLIATA (FST) E PRODURRE POLIMERI DA RICICLARE

LA NUOVA DATA DI SCADENZA E' LA SEGUENTE: ORE 12:00 DEL 26/09/2022

Chiarimento n. 7

Domanda:

OGGETTO: QUESITO SUL REQUISITO SPECIALE DI PARTECIPAZIONE DI CUI AL PUNTO 8.C Referenze: dimostrare di aver realizzato direttamente un impianto di caratteristiche simili (recupero plastiche pregiate da rifiuto urbano indifferenziato). Premesso che la scrivente è in possesso di un’autorizzazione A.I.A. per il recupero del rifiuto urbano indifferenziato e che da anni gestisce un proprio impianto dove vengono trattate circa 100 mila tonnellate anno di rifiuto urbano indifferenziato con anche il recupero di plastiche varie, Con la presente si chiede se il requisito di cui all’oggetto si intende soddisfatto nell’aver realizzato e gestito un proprio impianto in cui dal rifiuto urbano indifferenziato si recuperano alcuni tipi di plastica (ad esempio il polietilene).

Risposta:

No. La referenza da possedere di cui al punto 8. C è riferita alla COSTRUZIONE e non alla gestione. Pertanto il requisito da possedere è la realizzazione (COSTRUZIONE) di un impianto simile a quello oggetto della manifestazione.